sabato 3 ottobre 2015

The razor's edge


There's fightin' on the left
And marching on the right
Don't look up in the sky
You're gonna die of fright
Here comes the razor's edge

Cielo plumbeo, in auto a guardar la fila di pini e, più giù, la linea che sale dal Dòss.
Un po' da fantasma, come nel Sesto Senso, che i morti mica lo sanno di esserlo, AC DC nelle orecchie e sguardo fisso al filo del rasoio che sale in verticale.
Oggi è sfida, io lo so, Lui lo sa.
Il polmone ce lo lascio, il cuore pure. Ed è sorpresa, che pensavo sconfitta e invece ne esco vincente in poco più di una ventina di colpi di lancetta.
Tutto a posto, pienamente allineato. E il resto son solo chiacchiere per chi vede solo ciò a cui vuol credere e per chi crede a ciò che vuol vedere.

You're livin' on the edge
Don't know wrong from right
They're breathin' down you're neck
You're runnin' out of lives
Here comes the razor's edge
Here comes the razor's edge
The razor's edge

Nessun commento:

Posta un commento